Scegliere una tosatrice per il barboncino!

Se vi piace tenere in ordine il vostro barbone, uno strumento di cui non si può fare a meno è una macchinetta tosatrice!

E’ indispensabile imparare ad usarla se vi piace il muso rasato e se tenete molto alla pulizia dei piedi. Se avete il toelettatore sotto casa non ne avete bisogno, per tutti gli altri è un acquisto consigliato.

Se non avete dimestichezza con questo strumento sarebbe il caso di trovare qualcuno disposto ad insegnarvi. Di per se non è difficile ma bisogna fare pratica per svolgere un buon lavoro. La cosa più importante è non rischiare di fare male al cane, quindi prima di usarla prendete bene le vostre informazioni.

In commercio ci sono tosatrici di tutti i tipi, io ho scartato quelle super economiche perché voglio essere sicura della qualità della lama, che vado ad usare sul mio amico barboncino dalla pelle delicata.

Vi presento le tosatrici che ho studiato io, alcune le uso e le vendo. POTETE GUARDARLE CLICCANDO QUI

  • Per me, come prima tosatrice ho scelto una Moser Wahl Adelar. E’ una macchina di fascia media. Personalmente la trovo molto performante per chi ne deve fare un uso casalingo. Cosa molto comoda è che è senza filo! Il rapporto qualità prezzo mi ha più che soddisfatta ma una pecca è che è leggermente pesante.
  • Se volete andare sulla Ferrari delle tosatrici allora dovreste scegliere una Heiniger Saphir. Ottima lama, cordless, batteria di lunga durata e a caricamento veloce. Leggera e maneggevole, abbastanza silenziosa. Il prezzo è un po’ impegnativo ma sicuramente è un acquisto che non delude. In alternativa potete scegliere quest’altro modello Heiniger Zaffiro, sono molto simili. Altre macchine eccellenti sono le Oster. A me piace moltissimo la Oster Volt ma non è facile da trovare.
  • Moser propone altri modelli interessanti, che potete anche corredare di pettini regolatori, se volete avventurarvi a tagliare tutto il cane e non solo rasare muso e piedi. Quelli che più mi piacciono sono la Moser Wahl Arco e la Moser Max-50. La Moser Arco mi piace di più perché è cordless e secondo me non avere il filo rende tutto più semplice. Inoltre ha una lama professionale in acciaio inox, la lunghezza di taglio 0,7 – 3mm. Un peso contenuto che non stanca il polso (270 gr) e viene venduta con due pettini guida da 4,5mm e 9mm. La Moser Max-50 è una buona macchina ma per me ha il difetto di avere il filo e pesa tanto quanto la mia… per fare un cane alla volta va bene anche un peso così, ma a parità di prezzo sceglierei quella più leggera.
  • Se volete una tosatrice per fare solo muso e piedi il top della comodità la trovate nelle MINI. Quelle che più mi piacciono sono: Moser Wahl Vetiva Mini, ultra leggera e piccola… comodissima per rasare i piedi! Io ho scelto questa grazie al consiglio di una buona amica, ma ero indecisa se prendere Moser Wahl Arco Mini, molto leggera anche lei, silenziosa e con un look accattivante. Ha vinto il consiglio della mia amica e non ho fatto male ad ascoltarla!
  • Se invece volete proprio risparmiare potete optare per una Pecute. Molti ne parlano bene ma sinceramente io non ho una esperienza diretta.

Spero che questa piccola panoramica possa aiutarvi nella scelta di una tosatrice, così che possiate tenere i vostri Barboni sempre al top!