L’igiene del Barbone

Immagine di etsy.com

Non esistono delle regole universali sull’ igiene del barbone ma direi più delle linee guida.

Oggi la vita che si fa con il cane è molto diversa da quella del passato, dove il compagno a quattro zampe per lo più stazionava in cortile, in giardino o addirittura direttamente nella stalla. Oggi i cani abitano in casa con noi, la maggior parte di loro ha accesso a letto e divano e chiaramente a tutti gli ambienti di casa…

…va da se che è importante tenerli puliti.

I barboni sono “cani cani” con una grande vitalità e caratteri diversi.

Bisognerà considerare chi è il nostro barbone, prima di programmare per lui la routine igienica.

Ci sono barboni che non si sporcano mai, che non puzzano mai, con un mantello che sembra quasi autopulente. Altri sembrano essere calamite attira sporcizia e cattivi odori. Chiaramente queste due tipologie di barboni andranno curati diversamente. Comunque in linea di massima la convinzione che il cane va lavato poche volte l’anno è sicuramente caduta in disuso.

Il barbone moderno si lava e anche con una certa frequenza.

In altri articoli si è parlato del mantello del barbone che assomiglia più ai capelli umani che al pelo del cane. È un pelo lungo e riccio senza sottopelo che necessità di spazzolate anche giornaliere e di essere mantenuto pulito, altrimenti ne risentirà anche la pelle. Inoltre, va tagliato e a meno che non siate veramente bravi, il fai da te per i tagli non lo consiglio.

Consiglio invece di cercare bene il vostro toelettatore di fiducia.

Accertatevi molto bene sul fatto che sia specializzato nei tagli del barbone altrimenti al 90% ve lo smostrerà. Potete consultare il sito internet dell’ APT, Associazione Professionisti Toelettatori http://www.assotoelettatori.it/ qui potete scoprire quali sono i professionisti della vostra zona e soprattutto quali sono quelli specializzati in barboni. Io personalmente faccio un sacco di strada ma sono convinta che un taglio fatto bene mi facilita di molto il lavoro quotidiano!

Se avete bisogno di istruzioni più dettagliate su come prendervi cura del pelo del vostro barbone vi consiglio di leggere gli altri articoli. Non perdere quelli sui prodotti indispensabili da usare, per esempio i cosmetici Yuup, Requal, Natural Derma Pet, ma ce ne sono tanti altri (alcuni li trovate qui nel nostro shop-online) e sulla attrezzatura migliore da acquistare, per esempio un ottimo cardatore. 

Scritto da: Valeria De Filippi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.