Il carattere del barbone e le sue colorate sfumature

Se vi interessa sapere qualcosa riguardo il temperamento del barbone allora questo è il post per voi.

Premesso che essendo esseri viventi sono tutti diversi, unici ed irripetibili… ci sono però delle caratteristiche che si ritrovano nella razza con una certa frequenza.

Caratteristica principale di questo fantastico cane è la sua intelligenza che lo pone al secondo posto, dopo il Border Collie, nella classificazione di Stanley Coren nel suo famoso libro “L’ intelligenza dei cani”.

Tutta questa intelligenza lo rende un cane particolarmente disponibile all’addestramento e anche alle attività sportive in generale. Attenzione però perché essendo molto intelligente e sveglio, il barboncino è anche un cane molto furbo capace di diventare lui stesso addestratore del padrone…

Hanno un temperamento affettuoso e tendenzialmente sono molto buoni e coccoloni ma hanno bisogno di una guida altrimenti tenderanno a prendere il sopravvento come tutti i loro colleghi sapientoni.

Il barbone, di tutte le taglie e colori, è un cane bello dentro e bello fuori…

…questo paradossalmente lo ha un po’ penalizzato dando a molti l’ idea del cane “aristocratico” adatto solo alle signore dell’alta società, niente di più falso.

Fonte: Pinterest

Il barbone è un cane simpaticissimo!!! 

Fonte: Pinterest

Questo elegantissimo cane è un amico instancabile molto attivo e versatile, capace di scatenarsi a più non posso e di trasformarsi subito dopo nel più calmo e ben educato dei cani. Sarà felice di fare lunghe passeggiate in montagna o sport come agility, dog dance ecc o di impegnarsi in attività da lavoro così come sarà appagato vivendo in un monolocale al fianco del suo padrone, se quest’ultimo sarà disposto a condividere la sua vita con lui.

Patty Felli

Si può inoltre dire che nel barbone si notano delle sfumature caratteriali a seconda del colore del mantello.

Probabilmente negli anni gli allevatori selezionando linee di sangue ristrette hanno selezionato oltre al colore anche alcuni tratti caratteriali.

Il barbone bianco

Fonte: Pinterest

E’ un vero e proprio divo: piuttosto equilibrato nel complesso ma che può attraversare dei momenti di totale follia. I barboncini bianchi sanno letteralmente passare dalla calma assoluta alla vivacità estrema. Inutile dire che risultano cani divertentissimi.

Il barbone marrone

Fonte: Pinterest

E’ per definizione il barbone sportivo, un vero cane da lavoro. Questo negli anni lo ha penalizzato un pochino rendendolo anche il colore meno gettonato, infatti non se ne vedono tanti in giro ma soprattutto non se ne vedono tanti belli. È un vero burlone, un perfetto compagno per famiglie con bambini.

Il barbone nero

Fonte: Pinterest

Il barbone nero è fra tutti il più equilibrato. Sono molto tranquilli e possiedono una certa attitudine alla guardia che agli altri colori manca un po’.

Il barbone grigio (o silver)

Fonte: Pinterest

Il barboncino silver è molto sensibile e vive molto bene con persone calme e riflessive. Lavora molto bene con il padrone ma essendo così sensibile ha bisogno di calma e tanta pazienza da parte del compagno umano.

Il barbone albicocca

Fonte: Pinterest

Il barboncino albicocca è vivace e allegro ma forse un po’ nervoso e abbaione rispetto agli altri.

Il barbone rosso

Fonte: Pinterest

Molto simile a quello albicocca, il barbone rosso, più degli altri ha bisogno di compagnia. Loro proprio non amano stare da soli quindi se si decide di scegliere un barboncino fulvo sarà meglio tener conto di questa cosa.

Anche tra le taglie esiste qualche piccola differenza caratteriale ma per queste informazioni vi rimandiamo al post sulle taglie!

2 Comments

Add Yours
  1. 1
    Salvatore

    Buonasera, chiedo scusa per il disturbo domenicale; una domanda: il Barbone gigante è effettivamente un cane anallergico? Questa caratteristica è fondamentale per la mia famiglia in quanto mia moglie ha un’allergia ai cani e, quindi, per poter appagare il mio desiderio di avere questo stupendo esemplare, devo essere sicuro della sua anallergicita’. Grazie per l’attenzione che mi vorrà riservare; cordiali saluti Salvatore Federico

  2. 2
    Valedef

    Nessun disturbo. Il barbone è un cane senza sottopelo con un pelo a crescita continua, molto simile ai nostri capelli e non soggetto a muta. Questo significa che tutte le persone allergiche avranno molti meno disturbi, o anche niente, in quanto non ci sono peli in giro. Anche una buona igiene del cane e della cuccia aiuta molto, se lavati frequentemente nel pelo non si ferma polvere ecc. Ci sono però persone allergiche alla saliva del cane e qui si può far poco anche col barbone, Mio figlio è un grande allergico ad acari e muffe, quando è in casa di cani pelosi e poco curati lui ne risente, con i miei due barboni convive benissimo. Una mia amica invece, entra in casa mia e dopo 15 minuti deve uscire oppure usare il suo inalatore… Io le consiglio di trovare un proprietario di barboni disposto a far stare sua moglie con il cane almeno un pomeriggio e in ambiente chiuso. Se molto allergica ne risente subito. Anche sentire l’allergologo può essere utile. Spero possa realizzare il suo desiderio. Un saluto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.