Il barboncino toy è un cane più debole e malaticcio?

Il barbone toy è un cane più debole e malaticcio rispetto ai barboni di taglie più grandi?

“breve riferimento ai barboncini mini toy”

Questa è una domanda che si fanno in molti…

…la risposta è:

NO, IL BARBONCINO TOY NON È UN CANE PIÙ DEBOLE O MALATO SE BEN SELEZIONATO!
Ecco la parola chiave per rispondere è SELEZIONE.

Il barbone toy può essere un cane piccolo, sano e robusto ma tutto dipenderà dal suo patrimonio genetico.

Se vi apprestate a scegliere un amico di questa taglia dovrete far attenzione che abbia tutte le caratteristiche dello standard e che non presenti segni di nanismo o fragilità. Nonostante la mole ridotta dovete prendere un cane dall’ ossatura robusta e ben muscolato.

Qui la differenza sta molto nel “dove prendo” il mio barboncino toy.

Essendo un cane molto appetibile perché di facile gestione per via delle dimensioni ridotte, ed essendoci quindi molta richiesta, in giro c’è moltissima speculazione. Sarà facile incappare in allevatori senza scrupoli o in cucciolate casalinghe che di selezione della razza non hanno mai neanche sentito parlare. Il risultato di questo “allevamento” senza scrupoli è la produzione di piccoli cani dal pelo forse riccio che assomigliano vagamente ad un barbone e che probabilmente avranno tutta una serie di problematiche. Detto questo…

…BARBONE TOY si ma ben selezionato!

Vorrei aggiungere che se avete la necessità della certezza della taglia, il barboncino andrebbe preso verso i 6 mesi perché prima è solo un “presunto toy”. Inoltre per maggiore garanzia bisognerebbe controllare che nella sua genealogia ci siano molti barboni toy e  qualche nano (che rinforza la struttura). Con queste accortezze le possibilità di ritrovarsi veramente un barboncino toy aumentano parecchio.

Si parla molto anche del BARBONCINO MINI TOY…

Fonte: Pinterest

…premesso che questa taglia non è riconosciuta, c’è da dire che selezionando barboni toy può capitare che nasca qualche cagnolino sotto taglia.

Esattamente come succede nell’allevamento dei barboncini nani, spesso nasce un toy… così allevando barboncini toy qualche volta ne nasce uno più piccino.

Chiaramente dove c’è un buon lavoro di selezione dietro, che nasca un barboncino “mini toy” non è un grosso problema, perché sarà comunque un soggetto sano e con una buona struttura.

I problemi sorgono là dove c’è una ricerca del MICRO a scopo di lucro e l’unico obiettivo è il business, che sia un allevamento senza scrupoli o cucciolate casalinghe.

L’Enci non riconosce la taglia Mini e ha i suoi buoni motivi. Fate attenzione quando vi trovate davanti cani così piccini, guardate che sia la casualità di una buona selezione di barboni toy e non il frutto di un “lavoro” per guadagnare molto molto di più. Lo scopo dovrebbe essere quello di trovare un cane sano piuttosto che piccolissimo a tutti i costi… questo vale per i toy e a maggior ragione per i tanto agognati mini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.